Pain Au Chocolat: 5 consigli

pain au chocolat

Il pain au chocolat è uno dei dolci più consumati per la prima colazione.

Tipico della Francia, com’è evidente, è ormai diffuso in tutto il mondo.

La sua preparazione è un po’ laboriosa. Ecco perché ti abbiamo preparato 5 consigli preziosi per realizzare al meglio questo piccolo capolavoro della viennoiserie.

1 – l’impasto del pain au chocolat

Lavorate gli ingredienti usando una planetaria, come una Domino Smart, fino ad ottenere un impasto di consistenza omogenea. Finite la lavorazione a mano, avvolgete l’impasto nella pellicola dandogli una forma rettangolare e lasciate riposare in frigo per 2 ore.

A proposito: conosci i vantaggi della fermalievitazione per preparare l’impasto?

2 – il burro

Il burro dovrà essere ben freddo: in questo modo sarà più semplice stenderlo col mattarello dandogli una forma rettangolare pari a metà dell’impasto già steso.

3 – la piegatura

Piegate la metà del vostro impasto sul burro e chiudete i bordi. Ripetete questa operazione di piegatura altre due volte, avvolgendo ogni volta il panetto nella pellicola. Poi, lasciate riposare in frigo.

4 – stendete l’impasto del pain au chocolat

Stendete l’impasto un’ultima volta, ricavandone dei triangoli. Questi diventeranno i vostri pani.

5 – le gocce di cioccolato

Mischiate ai vostri impasti delle gocce di cioccolato e infornate a 200° per circa 15/20 minuti.

Fonte: dolcidee.it

Post Correlati

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.